Mister Petrone: “Abbiamo alzato l’asticella in allenamento, vogliamo la prima vittoria”

L’allenatore ad interim del Milano City Luigi Petrone, che sostituisce Passiatore in malattia, ha parlato a 24 ore dalla partita casalinga contro lo Scanzorosciate.

“Questa settimana è andata bene, abbiamo lavorato con più entusiasmo cercando di dare consapevolezza su come giocare. Ovviamente sappiamo che dobbiamo migliorare soprattutto nel fare gol, dove siamo più in difficoltà, sbloccando così la casella vittorie”.

Si passa quindi all’analisi dell’avversario di Domenica: i bergamaschi dello Scanzorosciate.

“Sono un avversario ostico non solo per la posizione in classifica ma perché è una squadra che si è consolidata nel corso degli anni avendo lo stesso allenatore da tre stagioni ed un blocco di giocatori lì da un lungo periodo in grado di giocare ben sia in possesso palla che nel disimpegno. Visto il momento di forma sono anche sereni e quando i calciatori giocano con la testa libera si esaltano”.

Venendo invece ai granata: “Siamo concentrati sul lavoro che stiamo facendo negli ultimi dieci giorni cercando di capire come mandare la palla in profondità ed andare in porta soffermandoci sui punti forti degli avversari”.

Ultima nota dall’infermeria: “Nota dolente perché non abbiamo recuperato nessuno ed in più si è aggiunto il problemino di Mbaye che è rimasto fermo due giorni anche se è abile per domenica. Si è alzata però l’asticella in allenamento e di questo sono felice, questo mi rende più facile il lavoro perché visto l’impegno che tutti mettono in allenamento che se abbiamo qualche infortunato sono certo che chi andrà in campo darà il 100%”.

Ufficio Stampa

Niccolò Arenella

Seguici sui social
Seguici sui social
Milano City Football Club srl | via Monte Napoleone, 8 - 20121 Milano | CF 92001580155 | PI 06480070157 | Privacy Policy & Credits