Sconfitta contro la Castellanzese, partita decisa nel primo tempo

CASTELLANZESE (4-2-3-1): Alio, Florindo, Rudi Roberto, Mazzola, Ghilardi, Perego, Chega, Bigioni, Dell’Aera, Mauri, Gibellini

MILANO CITY (4-3-1-2): Rainero, Ornaghi, Misimovic, Rondelli, Dicillo, Scampini, Pellini, Sessa, Passaro, Messina, Franzese L.

Quarta giornata di campionato per il Milano City che affronta la vicina trasferta contro la Castellanzese.

Dopo il debutto di mercoledì contro la Folgore Caratese, sconfitta sfortunata, mister Passiatore adotta qualche rimpasto di formazione pure confermando il 4-3-1-2.

Primi quindici minuti di studio tra le due formazioni con il Milano City che prende le misure della squadra nero-verde.

Prima grande occasione al 17’ con Pellini. Passaro si guadagna una buona funzione calciata appunto dal numero 8 ex Juve che di forza tenta di battere Alio che respinge all’ultimo.

Il Milano City prende il controllo della partita con la Castellanzese che non riesce ad imbastire un’azione offensiva degna di nota, affidandosi a sporadici lanci lunghi.

Nel momento migliore del City arriva però la beffa col rigore a favore della Castellanzese. Ornaghi stende in area Chessa e l’arbitro lo espelle anche per chiara occasione da rete. Chessa dagli undici metri non sbaglia: 1-0.

Mister Passiatore corre ai ripari cambiando Franzese L. per Lonardi mantenendo la difesa a quattro.

Nonostante l’inferiorità numerica il Milano City non concede occasioni da rete. Al 40’ secondo cambio con il mister non soddisfatto della prova di Messina cambiandolo con Mbaye.

Dopo 4’ minuti però arriva il raddoppio nero verde: Dicillo compie un maldestro rinvio in area dove Chessa si avventa facendo passare la palla tra le gambe della difesa. 2-0.

Finisce così la prima frazione di gioco.

Secondo tempo che ricomincia con il Milano City che subisce nuovamente la Catsellanzese con il gol del numero 10 Mauri.

Sul 3-0 la partita potrebbe considerarsi chiusa ma il Milano City getta il cuore oltre l’ostacolo e con il neo-entrato Spinola segna il 3-1. Spinola, nuovo acquisto, è bravissimo a raccogliere un cross dalla destra e con un tiro al volo da centro area segnare il gol della bandiera.

Il resto della partita sono schermaglie tra le due formazioni con qualche bella parta di Rainero ma nulla più.

Vince dunque la Castellanzese 3-1. Risultato amaro da buttare giù per il Milano City ed un deciso passo all’indietro, nonostante la sconfitta, rispetto alla partita contro la Folgore Caratese.

Testa dunque a domenica prossima contro il Nibionnoggiono per una partita che dovrà dare delle indicazioni a mister Passiatore.

Seguici sui social
Seguici sui social
Milano City Football Club srl | via Monte Napoleone, 8 - 20121 Milano | CF 92001580155 | PI 06480070157 | Privacy Policy & Credits