Granata pareggio col cuore, col Casale finisce 2-2

Esordio casalingo per il Milano City che sfida Casale.

Unico cambio di formazione, rispetto alla prima giornata, Pizzutelli al posto di Roselli.

Milano city che comincia molto bene la gara, nei primi 6’ minuti di gioco si gioca solo nella metà campo del Casale.

I granata sono in controllo della partita, anche se non riescono a concretizzare tutto il possesso palla.

La prima occasione della partita è per Orchi, che da punizione defilata di Santonocito, prende il tempo al difensore staccando di testa. Il tiro è troppo centrale e sulla seguente deviazione Mair è anticipato.

Il non concretizzare delle azioni offensive viene pagato caro. Cappai di testa, dopo una mischia a centro dell’area, è fortunato a trovare il palo due volte e  portare in vantaggio il Casale. 0-1 al 16’.

Il Milano City è frastornato dal gol subito e il casale in contropiede tenta di segnare nuovamente ma Kerezovic è bravissimo a parare.

Ma i granata non mollano: Mair va vicinissimo al pareggio con un contropiede magistralmente portato avanti dalla coppia Mecca-Santonocito.

Al 25’ occasione per il pareggio: Villanova atterra in area Neto Pereira, Santonocito va sul dischetto ma Fontana neutralizza.

I granata sono vivi e continuano a presentarsi dalle parti dei piemontesi con continuità.

Al 33’ ammonito Boccadamo.

Tre minuti più tardi ci sarebbe anche un altro rigore per i padroni di casa per un fallo su Santonocito, ma il direttore di gara lascia proseguire.

38’ Pizzutelli ci prova su punizione ma la palla sfiora la traversa.

Termina cosi il primo tempo: granata decisamente sfortunati a trovarsi sotto 1 a 0 al termine della prima frazione di gioco.

Secondo tempo che ricomincia ancora con i granata in avanti. Al 53’ Santonocito calcia in porta su assist di Neto Pereira, ma il pallone è deviato in angolo dal portiere.

Ancora una volta però, quando i granata sono propositivi, subiscono il gol dello 0-2. Vecchierelli al centro dell’area calcia in corsa verso la porta, la palla deviata inganna Kerezovic che nulla può.

Ma la tempra granata si fa sentire ed il Milano City si fa nuovamente sotto. Santocito raccoglie un assist illuminante di Neto Pereira e dalla sinistra batte Fontana. 1-2.

Milano City, dopo il gol, esercita un forcing a tutto campo costringendo Casale in difesa.

Cambio per i granata: al 75’ esce l’autore del gol Santonocito ed entra Speziale.

Il Milano City sfiora il pareggio con un tiro superlativo di Neto Pereira a cui solo un miracolo di Fontana nega il pareggio.

Ma dal conseguente calcio d’angolo Orchi svetta e regala il meritatissimo pareggio!

Il secondo goal da ancora più spinta ai padroni di casa che lottano su ogni pallone, al minuto 80’ cambio esce Pizzutelli entra Roselli.

Ultimi dieci minuti in cui il Milano City tenta con tutte le sue forze di andare in vantaggio senza però trovare il colpo del ko.

Finisce quindi 2-2 in rimonta. Milano City che può rammaricarsi di non essere riuscito ad ottenere una vittoria che sarebbe stata meritata.

Seguici sui social
Seguici sui social
BUSTESE MILANO CITY FC SSD ARL | Via Benvenuto Cellini 22, 20020 Busto Garolfo (MI) | CF: 92001580155 P. IVA: 06480070157 | Privacy Policy & Credits