VITTORIA E…SALVEZZA!

I granata soffrono, ripartono, segnano e vincono.

Ultima al “Battaglia” per la BUSTESE MILANO CITY. Rientra Lattarulo che prende il posto di Vernocchi, per il resto Cusatis conferma gli stessi 10 che hanno fatto bene il turno precedente contro il Pontisola.
Dopo 5 minuti la Virtus Bergamo sfiora il vantaggio con Monni. Il numero 9 cerca il lancio in profondità, il vento cambia la traiettoria del pallone, Alio tocca con una mano e la palla sbatte sulla parte superiore della traversa. All’11esimo discesa di Santonocito sulla destra, palla dietro per Frulla che calcia a botta sicura, Alborghetti salva tutto di testa. Solo calcio d’angolo. Minuto 17: corner di Probo, mischia in area, destro di Monni, Alio ci mette il piede che salva i granata. Alla mezz’ora cross tagliato di Pellegrini per l’inzuccata di Calì. Traversa piena. Allo scadere della prima frazione arriva il terzo legno della Virtus. Monni si gira bene in area e carica il destro. Traversa piena. Squadre negli spogliatoi. Al rientro in campo i ritmi continuano ad essere sostenuti. Al 12esimo la BUSTESE MILANO CITY passa. Angolo di Santonocito, testa di De Bode, la palla viene respinta e Cocuzza è il più lesto di tutti a scaraventarla con un destro potente in rete. 1-0. Risposta immediata della formazione di Madonna. Corner di Germani, conclusione volante dell’ex Pllumbay, Alio copre bene il palo e respinge. 28esimo: La Virtus Bergamo spinge. Alborghetti pennella per Monni che prolunga di testa per il neo entrato Floccadori. Il numero 18, decentrato, rimette in mezzo, De Bode allontana. A dieci dalla fine primo cambio per Cusatis. Dentro Stronati, fuori Santonocito. Poi tocca a Mandelli, out Torregrossa. La BUSTESE MILANO CITY mette a referto tre punti d’oro. E la salvezza.
Domenica prossima l’ultima “fatica”, a CARAVAGGIO.
Seguici sui social
Seguici sui social
BUSTESE MILANO CITY FC SSD ARL | Via Benvenuto Cellini 22, 20020 Busto Garolfo (MI) | CF: 92001580155 P. IVA: 06480070157 | Privacy Policy & Credits